Redazione Giudizi di conformità ed Opinioni ed Interpretazioni

Il laboratorio offre un servizio di redazione di giudizi di conformità e/o opinioni ed interpretazioni ai risultati di prova nei Rapporti di Prova.

L’elenco dei documenti legislativi di riferimento per la redazione di giudizi di conformità ai risultati di prova rispetto ad una specifica definita, qualora sia possibile, è il seguente.

- ACQUE DESTINATE AL CONSUMO UMANO D.Lgs. Governo 2 febbraio 2001, n. 31 s.m.i., DGRV n. 1590 03/10/2017 (Sostanze Perfluoroalchiliche - PFAS)

- ACQUE MINERALI NATURALI Decreto Ministeriale 10 febbraio 2015 s.m.i.

- ACQUE DI SCARICO D.Lgs. Governo 3 aprile 2006, n. 152 s.m.i.

ACQUE DI SCARICO IN LAGUNA DI VENEZIA E NEI CORPI IDRICI DEL SUO BACINO SCOLANTE Riferimento normativo: Decreto Ministeriale 30 luglio 1999

- ACQUE DI PISCINA Accordo (naz.) 16 gennaio 2003

- ACQUE USO IRRIGUO Decreto Ministeriale 23 marzo 2000

- ACQUE DESTINATE ALL’USO ZOOTECNICO Riferimento Normativo: DGRV n. 1590 03/10/2017 (Sostanze  Perfluoroalchiliche - PFAS)

- ALIMENTI DESTINATI AL CONSUMO UMANO

- ACETI Riferimento Normativo: Legge n. 238 12/12/2016 Titolo V
- ACRILAMMIDE Regolamento (UE) n. 2158/2017
- ANTIPARASSITARI Regolamento (CE) n. 396/2005 s.m.i.
- ADDITIVI ALIMENTARI Regolamento (CE) n. 1333/2008 s.m.i.
- AZOTO BASICO VOLATILE TOTALE (ABVT) Riferimento Normativo: Regolamento (CE) n. 1022/2008
-
BIOLOGICO Riferimento Normativo: Regolamento (CE) n. 834/2007 s.m.i.
- DIOSSINE, PCB DIOSSINA-SIMILI E PCB NON DIOSSINA-SIMILI Regolamento (UE) n. 1259/2011
- FORMAGGI Denominazione di Origine Protetta (DOP) Riferimento Normativo: Regolamento (UE) n. 584/2011, D.M. 20/07/2006 s.m.i.  (Formaggio Grana DOP); D.M. 20/07/2006 (Parmigiano Reggiano DOP); D.M. 03/08/2006 (Formaggio Asiago DOP); D.M. 11/10/2006 (Formaggio Montasio DOP); D.M. 06/06/1995 s.m.i. (Formaggio Pecorino Romano DOP)
- IDROCARBURI POLICICLICI AROMATICI Regolamento (UE) n. 835/2011, Regolamento (UE) n. 1933/2015
- INSACCATI - CARICA MICROBICA TOTALE, pH D.M. 21 settembre 2005
- ISTAMINA Regolamento (CE) n. 2073/2005 s.m.i.
- LISTERIA MONOCYTOGENES, SALMONELLA SPP., STAFILOCOCCHI COAGULASI POSITIVI, ENTEROTOSSINE STAFILOCOCCICHE, ESCHERICHIA COLI, ESCHERICHIA COLI PRODUTTORI DI TOSSINA SHIGA, CARICA MICROBICA TOTALE, ENTEROBATTERIACEE Regolamento (CE) n. 2073/2005 s.m.i.
- MICOTOSSINE Regolamento (UE) n. 165/2010, Regolamento (UE) n. 1058/2012 (Aflatossine); Regolamento (CE) n. 1126/2007 (Deossinivalenolo, Fumonisine, Zearalenone); Regolamento (CE) n. 1881/2006, Regolamento (UE) n. 594/2012, Regolamento (UE) n. 1137/2015 (Ocratossina A); Regolamento (CE) n. 1881/2006 (Patulina); Raccomandazione (CE) n. 165/2013 (Tossine T-2 e HT-2).
- METALLI Regolamento (UE) n. 2015/1006 (Arsenico); Regolamento (UE) n. 488/2014 (Cadmio); Regolamento (CE) n. 629/2008, Regolamento (UE) n. 420/2011 (Mercurio); Regolamento (UE) n. 1005/2015 (Piombo); Regolamento (UE) n. 2015/1005 (Piombo); Regolamento (CE) n. 1881/2006 (Stagno)
- MIELE – Caratteristiche di composizione D.Lgs. Governo 21 maggio 2004, n. 179
- PRODOTTI VEGETALI - NITRATI Regolamento (UE) n. 1258/2011
- OLI DI OLIVA – Caratteristiche qualità e purezza Regolamento (UE) n. 1604/2019
- SALE ALIMENTARE Riferimento Normativo: D.M. 562/1995 (iodio), D.M. n. 106 31/01/1997 (requisiti di purezza, contaminanti)
-
SFARINATI E PASTE ALIMENTARI Riferimento Normativo: DPR n. 187/2001, DPR n. 41/2013
- SOSTANZE FARMACOLOGICHE Regolamento (UE) n. 37/2010 s.m.i.
- THC - TETRAIDROCANNABINOLO Riferimento Normativo: D.M. 04/11/2019
- VINI Riferimento Normativo: Regolamento (UE) n. 934/2019, D.M. 10/08/2017
- VALUTAZIONE QUALITATIVA DEL LATTE E DEI PRODOTTI LATTIERO CASEARI (Determinazione della purezza del grasso di latte)
Riferimento Normativo: Regolamento (UE) n. 1240/2016, ISO 17678/2019

- ALIMENTI DESTINATI AL CONSUMO ANIMALE

- SOSTANZE INDESIDERABILI Riferimento Normativo: Regolamento (UE) n. 1869/2019 (Arsenico, Piombo, Mercurio), Regolamento (UE) n. 574/2011 (Fluoro, Nitrito, Melamina, Micotossine, Tossine vegetali naturali, Composti organoclorurati, Diossine e PCB), D.M. 15/05/2006 (Ocratossina A), Raccomandazione (UE) n. 1319/2016 (Deossinivalenolo, Zearalenone, Fumonisine B1 + B2, Tossine T-2 + HT-2)
- TOLLERANZE COMPONENTI ANALITICI Riferimento Normativo: Regolamento (UE) n. 2279/2017, D.M. 21/02/2001

- ALIMENTI DESTINATI AL CONSUMO UMANO DA CONSUMARSI PREVIA COTTURA

- LISTERIA MONOCYTOGENES Ordinanza ministeriale 7 dicembre 1993
- SALMONELLA SPP. Legge 283 del 1962.

- CARCASSE DI BOVINI, OVINI, CAPRINI, EQUINI E SUINI

- CARICA MICROBICA TOTALE, ENTEROBACTERICAEAE, SALMONELLA SPP. Regolamento (CE) n. 2073/2005 s.m.i

- CARCASSE DI POLLAME
            - SALMONELLA SPP. CAMPYLOBACTER SPP. Regolamento (CE) n. 2073/2005 s.m.i.

- MATERIALI A CONTATTO CON GLI ALIMENTI
            - MIGRAZIONE GLOBALE E SPECIFICA Riferimento Normativo: Regolamento (UE) n. 10/2011 s.m.i., D.M. 21/03/1973 s.m.i.

L'elenco delle banche dati consultabili per la redazione di opinioni ed interpretazioni ai risultati delle prove relativi ai parametri nutrizionali, rispetto ai valori medi riportati in letteratura per la tipologia di matrice/prodotto analizzato viene fornito ai Clienti interessati al servizio, su richiesta. Nel fornire un’interpretazione in riferimento ai risultati delle prove relativi ai parametri nutrizionali, rispetto ai valori medi riportati in letteratura per la tipologia di matrice/prodotto analizzato, si utilizzano le tolleranze indicate nelle Linee Guida sulle tolleranze analitiche del Ministero della Salute di giugno 2016.